Una Authority senza autorevolezza non serve | 28 Ottobre 2017

Una Authority senza autorevolezza non serve | 28 Ottobre 2017

I regolatori del mercato e le Authority nascono per esercitare con la loro autorevolezza una attività di dissuasione preventiva degli abusi di mercato, avendo, come estrema ratio, la possibilità di irrogare sanzioni pesantissime. 

A questo proposito, la cronaca di questi giorni ci offre una ulteriore angolazione dalla quale indagare le ragioni del declino del nostro capitalismo. I fatti sono noti: le quattro compagnie che si dividono il ricchissimo mercato della telefonia in Italia decidono di emettere le fatture ogni 28 giorni, piuttosto che ogni mese. L’utente pagherà l’8,6% in più (13 bollette in un anno invece di 12) e gli operatori telefonici incasseranno circa 1 miliardo di utili in più. 

A marzo, l’Authority delle comunicazioni contesta la mancata informazione dei clienti; le compagnie, dichiarando che il provvedimento è contro la libertà di impresa, presentano un (italianissimo) ricorso al Tar, le associazioni dei consumatori insorgono, qualcuno pensa a una legge ad hoc per sanare la situazione per il futuro.

Info Utile

Block content. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit nullam nunc justo sagittis suscipit ultrices.

Categorie